PROGRAMMA:

1. DALLA PELLICOLA AL SENSORE DIGITALE:

A) Pellicola

B) Sensore Digitale

C) Differenze tra camere professionali, reflex, mirrorless

D) Camera digitale

E) Formati

F) Codec

G) Campionamento

 

2. GLI OBIETTIVI

A) Cos’è un obiettivo

B) La focale

C) Classificazione obiettivi

D) Fattore di moltiplicazione

E) Luminosità dell’obiettivo

F) Schiacciamento dei piani

G) Scelta ottiche migliori

 

3. PARAMETRI DI RIPRESA ED ESPOSIZIONE

A) Tempi

B) Regole dello Shutterstock 180

C) Valori dell’esposizione

D) Slow Motion

E) Come usare la profondità la profondità di campo

F) Sensibilità e ISO

G) Esposizione

H) Forma dell’onda

I) Istogramma

L)False Color

M) Zebra

 

4. MESSA A FUOCO

A) Follow focus

B) Peaking

C) Tipi di autofocus

D) Pregi e difetti dell’autofocus

E) Il sensore

F) Global Shutterstock

G) Rolling Shutter

H) Difetti Rolling Shutter

 

5. GESTIONE DELLE CAMERE

A) Bilanciamento del bianco

B) Qualità del sensore

C) Profili logaritmici

 

6. COMPOSIZIONE IMMAGINE

A) Piani e Campi

B) Regola dei terzi

C) Movimenti di camera

D) Attrezzatura Video

 

7. TIPOLOGIA DI LUCI

A) Luce principale

B) Luce d’effetto

C) Luce di sfondo

D) Intensità

E) Luce morbida e dura

F) Classificazione luci

G) Lampade a scarica

H) Matrice LED

I) CRI

L) Le gelatine

M) I convertitori

 

8. FILTRI E DIFETTI OBIETTIVI

 

9. TIME LAPSE

 

10. BACKUP E ARCHIVIAZIONE FILE

 

11. AUDIO, MICROFONI E SONORIZZAZIONE

 

Realizzazione progetto finale

 

COSTO: 370 €

Inizio 06 Novembre

Frequenza: Tutti i VENERDì dalle 18.00 alle 20.30

Durata: 30 ore

 

Max 14 persone

 

DOCENTE: Mauro Franco, diplomato  all' ACT Multimedia a Roma - Accademia del Cinema e della Televisione . Specializzato in montaggio con esperienza pluriennale nel filmaking.

NEWS