TEEN: LA FOTOGRAFIA SPIEGATA AI PIÙ GIOVANI

 

Quella per la fotografia è una passione che può essere coltivata sin dalla prima infanzia con ottimi risultati sia per quanto riguarda la resa, sia per ciò che concerne la crescita e lo sviluppo emotivo del bambino.

La fotografia, se coltivata come hobby già negli anni della scuola primaria, aiuta a sviluppare tutta una serie di competenze che possono tornare utili negli anni successivi, anche in altri ambiti della vita.

 

La fotografia infatti:

 

  • Stimola fantasia e creatività
  • Abitua a guardare le cose da prospettive e punti di vista diversi
  • Sviluppa l'attenzione ai dettagli
  • Allena pazienza e costanza
  • Porta il bambino a vivere in modo consapevole la realtà che lo circonda

 

Iniziando come un gioco, magari con quelle macchine fotografiche a stampa immediata per far vedere subito il risultato ottenuto, oppure con delle compatte digitali, è possibile approcciare i più giovani alla fotografia. Si può infatti insegnare la tecnica fotografica anche ai più piccini, attraverso la giocosità dell’esperienza, seguendo uno specifico percorso "ad hoc" per ogni fascia di età.

I bambini hanno una purezza immensa nel loro sguardo che da adulti tendiamo a perdere. Insegnare a fotografare ai bambini, così come ai ragazzi più giovani, è un modo per allenarli a non perdere il modo originale di osservare le cose.  

IN EVIDENZA...